Contrattualistica

CONTRATTUALISTICA

Ai sensi dell’art. 1321 c.c. “Il contratto è l’accordo di due o più parti per costituire, regolare o estinguere tra loro un rapporto giuridico patrimoniale”.
Con la stipulazione di un contratto, dunque, vi è una fusione di volontà tra due o più centri di interesse, finalizzata a procurare un vantaggio, un servizio, una utilità, un bene della vita. Tuttavia i contratti redatti in maniera non appropriata possono essere fonte di fattispecie giuridiche assolutamente svantaggiose, le quali conducono, inevitabilmente, ad annosi contenziosi.
Lo Studio Legale, per ovviare agli inconvenienti eventualmente derivanti dalla errata conclusione di un contratto, viene incontro alla Clientela, analizzando la fattispecie concreta, il caso oggettivo ed effettivo, per scoprire le vere necessità della stessa e, così, proporre la più appropriata soluzione al fatto, ricorrendo sia a forme tipiche di contratto che elaborando schemi contrattuali ad hoc.
I nostri professionisti, dopo uno studio approfondito e meticoloso circa le forme di contratto più consone alle esigenze della Clientela, forniranno una prima valutazione indicando ogni dettaglio utile, rispondendo a dubbi e domande che nel frattempo possono sorgere.
Di seguito si elencano le operazioni che i professionisti dello Studio offrono alla Clientela:
– studio del caso specifico;
– negoziazione;
– redazione;
– revisione di contratti, sia tipici che atipici, a livello nazionale ed internazionale.